Vesna Pavan - Artist Painter Designer - Milano Facebook Twitter YouTube

ANOREX EMBLEMA

8 - 16 GIUGNO 2019

La chiara volontà della Pavan è già definita nel titolo, attraverso la voluta alterazione della parola Anorex (invece di Anorexia).

Dato il titolo, apparentemente provocatorio nella sua essenza, l'artista non si affida alla genesi della parola, ma delicatamente si dissocia, come madrina del titolo da lei stessa creato, nel rispetto della parola Anorexia. Vesna vuole rappresentare e far emergere un problema ad oggi nuovamente sottovalutato, sussurra e porta ad un punto d'attenzione; una prova d'azione. La sua installazione, forte e luminosa, appartiene alla seconda parola del titolo "Emblema".

La forza e la potenza di questa radice va a trasmutare l'intero piano che il fruitore potrà osservare. Da qui nasce Anorex Emblema. Un canto silenzioso sul rifiuto, dove manca ciò che serve a favore del controllo.

L'installazione luminosa negli arredi funge da simbolo. Luce come riflessione sul proprio sé interiore. Luce fioca dove si immergono parole già ripetute nelle menti. Luce fioca per non guardare la luce, quella luce che brilla negli occhi di chi si priva o si nega. Lacrime date dal controllo della negazione e dal dolore fisico nell’illusione data dalla biochimica di una falsa luce.

Il pane elemento di vita dal 12.000 a.C. nelle sue varie forme e  consistenze, ha accompagnato l'uomo fino ad oggi; il pane con il suo profumo identifica la casa, il luogo d'appartenenza, celebra la nascita, la condivisione. Il pane elemento dell’installazione si contrappone all’immagine dello scheletro nella sua tacita condizione per esortarlo ad un'apertura quasi mistica sul senso della vita.

L'utilizzo  dell'immagine dello scheletro, in questo contesto, esula dalla provocazione classica nella storia dell'arte; il monocromo volutamente creato con l'arancio sangue arteria, si distingue nel panorama dei colori nel rispetto di altre culture.

L'artista ha optato per una basicità dove grazie a questo speciale colore non può entrare in conflitto con nessune culture dalle tribali a quelle tribalmente odierne.

Gli scheletri della Pavan sono un inno alla vita, portano ad una profonda riflessione napoleonica: La vita a tutti i costi.

INAUGURAZIONE
Sabato 8 giugno 2019, ore 17:30

Museo Diocesano Francesco Gonzaga
Piazza Virgiliana, 55 46100 Mantova
Per informazioni: tel 0376-320602, e-mail info@museofrancescogonzaga.it

Orari
Dal mercoledì alla domenica dalle dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:30.
Lunedì e martedì aperto solo su prenotazione.

Vesna Pavan - Artist Painter Designer - Milano - vesnapavan@gmail.com

 
 
 
 
condividi su: 
Share Share Share Share Share Share Share Share Share Share